CyberDarwin: ultimo evento con la discussione di evoluzione e tecnologia

Comunicato stampa
19 febbraio 2020


CYBER DARWIN:
ULTIMO EVENTO CON LA DISCUSSIONE DI EVOLUZIONE E TECNOLOGIA
IL 20 FEBBRAIO A PORDENONE

Si concluderà con l'intervento del professor Mario Pireddu, docente all’Università della Tuscia, il ciclo di eventi CyberDarwin, organizzato da Circolo UAAR e dal Gruppo CICAP di Pordenone insieme al Museo Archeologico di Montereale Valcellina per celebrare l'anniversario della nascita di Charles Darwin.

L'appuntamento, intitolato "Primati informatici" è giovedì 20 febbraio, alle ore 18.30, presso la saletta incontri dell'ex Convento di San Francesco, in via San Francesco a Pordenone.

Possiamo pensare la tecnica come componente marginale della cultura? È possibile descrivere la cultura come entità indipendente da ogni dimensione materiale? Esistono modi “naturali” per vivere, comunicare, educare? Ha ancora senso la tradizionale opposizione “naturale/artificiale” utilizzata per decifrare il nostro essere al mondo? La storia della cultura può essere letta e interpretata anche come una storia delle tecniche? E che cosa definiamo “tecnologico”? Queste sono solo alcune delle domande a cui Pireddu tenterà di dare risposta, interagendo con il pubblico, durante l'incontro, in un viaggio che parte dalla scoperta dell’agire strumentale all'alba dell’umanità e arriva al software e agli algoritmi sempre più importanti per la nostra vita odierna, tanto da far parlare qualcuno di "umanità aumentata".

Mario Pireddu è docente di Apprendimento in Rete e Gestione della Conoscenza all’Università della Tuscia, dove è Presidente del Corso di Laurea Magistrale in “Informazione Digitale”. Si occupa di didattica e di tecnologia, di scrittura in rete e di algoritmi, di formazione digitale per ragazzi ma anche per adulti. È mediologo, esperto delle dinamiche educative online e di digital media. Prima di insegnare a Viterbo è stato ricercatore e professore all’Università Roma Tre e presso l’Università IULM di Milano. Collabora con Rai Cultura e Rai Scuola per i temi legati all'educazione digitale.

Nel corso della mattinata di giovedì 20 febbraio, Pireddu incontrerà gli studenti delle scuole superiori nell'auditorium dell'ISIS Mattiussi - Pertini: con loro discuterà di come come Darwin aiuta a capire l'impatto sociale della tecnologia.

In entrambi gli incontri il professor Pireddu dialogherà con Elisa Baioni, comunicatrice scientifica.

Gli eventi di CyberDarwin sono organizzati con la collaborazione dello Studio Eupolis, del Pordenone Linux User Group, del Malnisio Science Festival e con il patrocinio del Comune di Montereale Valcellina.


Approfondimenti

Programma completo dell'iniziativa:

Informazioni sugli specifici eventi:
Digi-evoluzione (incontro con gli studenti) - http://pordenone.uaar.it/darwinday/2020/digi-evoluzione
Primati informatici (incontro serale) - http://pordenone.uaar.it/darwinday/2020/primati-informatici

Mario Pireddu.