Attività‎ > ‎

Campagna RU486 - Incontro con Alice Merlo

Incontro online con Alice Merlo

È ancora alto il clamore e l'interesse che ha suscitato anche nella nostra regione la campagna nazionale sull'aborto farmacologico che ha visto i nostri manifesti affissi nei principali centri del Friuli Venezia Giulia. Come in tante altre città italiane, anche qui non sono mancati i commenti positivi e gli elogi per questa iniziativa, soprattutto nelle pagine dei social network, come non sono mancate le prese di posizione oltranziste di certi soggetti politici e gli atti vandalici di coloro i quali preferiscono l'insulto al confronto costruttivo. Tanta strada ha da percorrere ancora l'Italia sui temi della laicità, della libertà di scelta e dei diritti civili di uomini e donne, tanta ancora è l'importanza che esistano associazioni come l'Uaar che tengono sempre gli occhi puntati  sui soggetti coinvolti nelle scelte politiche del paese.

Non potevamo concludere meglio questo mese di campagna nazionale se non ospitando in un incontro online colei che è stata la "testimonial" della campagna "aborto farmacologico - una conquista da difendere". La coraggiosa e brillante Alice Merlo che, raccontando la sua esperienza personale con leggerezza e con un sorriso, ha ribaltato tutti gli stereotipi colpevolizzanti che vedono in una donna che sceglie liberamente e consapevolmente di interrompere una gravidanza: riprovazione sociale, senso di colpa e di dolore.

Vi invitiamo a partecipare all'incontro online (martedì 18 maggio, alle ore 18.00) con Alice Merlo, curato da Elena Rossi e Patrizia Torossi.
Per partecipare all'incontro basta cliccare sul seguente link:


L'incontro è organizzato in collaborazione con i Circoli Uaar di Udine e di Trieste.


Aggiornamento post-evento

YouTube Video

Videoregistrazione dell'incontro.