Islam e diritti

Islam e diritti

A partire dalla lettura di alcuni brani tratti da Blasfemo! Le prigioni di Allah, di Waleed al-Husseini (ed. Nessun Dogma 2018), verrà affrontato il tema dei diritti dei non credenti nel mondo dell'Islam (blasfemia e apostasia sono punibili con la morte o la detenzione in molti paesi) e in Europa, dove in alcuni casi viene richiesta l'applicazione della shari'a dalle comunità islamiche.

La conversazione sarà tra Taher Djafarizad, presidente dell'associazione Neda Day di Pordenone, e Ashkan Rostami, rappresentante degli ex-musulmani d'Italia e vice-coordinatore del Circolo Uaar di Parma.

Appuntamento martedì 24 maggio, ore 20.30, a Pordenone, presso la sede del Circolo Uaar (via Montello, 22). È possibile la partecipazione online: per informazioni sulle modalità scrivere a pordenone@uaar.it.

Vedi anche: comunicato stampa.


Aggiornamento post-evento

Videoregistrazione dell'incontro (su YouTube)