Non credo proprio

Non credo proprio


Sabato 1° dicembre, ore 20.30, presso il Circolo Uaar di Pordenone.

Non credo proprio. È possibile essere spirituali, rimanendo "contro la religione"?
Introducono al tema e conducono la conversazione: Michela Molinari (psicoterapeuta di orientamento cognitivo-evoluzionistico e sessuologa clinica, libera professionista a Torino) e Marco Iacobucci (scrittore, studente di psicologia, dell'attivo del Circolo Uaar di Pordenone).
Si parlerà della tendenza alla spiritualità insita nell'uomo: esiste o è un mito? se esiste, da che cosa deriva? è inderogabilmente legata al divino o può esistere una spiritualità atea?
Nell'occasione, verrà presentato il libro «Contro la religione» di H.P. Lovecraft (edizioni Nessun Dogma).
Lovecraft - Contro la religione


Aggiornamento post-evento

Marco Iacobucci
Marco Iacobucci presenta il libro «Contro la religione».

Michela Molinari
Michela Molinari introduce il tema della spiritualità atea.

Conversazione
Un momento della conversazione.