Attività‎ > ‎

Francesco. Rivoluzione mancata o fittizia?

Francesco: rivoluzione mancata o fittizia?

Sabato 19 gennaio, alle 16.00, presso la sede del Circolo, avremo ospite Marco Marzano, autore di «La Chiesa immobile. Francesco e la rivoluzione mancata» (Laterza, 2018), che presenterà il suo libro, nel quale ha analizzato in modo rigoroso le scelte e i comportamenti di Francesco nei primi cinque anni del suo pontificato, giungendo alla conclusione che in questo periodo di tempo, al di là delle apparenze e delle esagerazioni giornalistiche, la chiesa è rimasta clamorosamente immobile. Secondo Marzano, le ragioni sono numerose e di diversa natura.

La Chiesa immobile - copertina
Jorge Mario Bergoglio (noto come Papa Francesco) è diventato (citiamo dal libro) «una celebrità così popolare, così seducente e intrigante sul piano squisitamente personale da rappresentare in sé una novità sufficientemente ampia per alimentare la fama continua di personaggi e di simboli dei pubblici mediatici. Da questo punto di vista, è divenuto rapidamente un “personaggio” dello star system mondiale, capace di affabulare in modo semplice e “simpatico”, di apparire spiritoso, sagace, pieno di umanità, di compiere bei gesti e di pronunciare battute fulminanti, di mostrarsi in grado di fare bene quelle cose che piacciono tanto in una società voyeristica: confessarsi in pubblico, rivelare eventi della propria vita, raccontare e raccontarsi.»

Nei primi cinque anni di pontificato, si è parlato di lui come di un rivoluzionario, interessato a cambiare radicalmente la Chiesa. È davvero così? E se la portata rivoluzionaria / riformatrice fosse stata esageratamente riportata dai media e dagli apologeti (o addirittura semplicemente una ben studiata campagna di marketing), e non poi così reale? La secolarizzazione delle società che, almeno in Europa e in Nord America, appare fortunatamente sempre meglio avviata, potrà essere contrastata con delle modifiche non dottrinali, ma solo inerenti al campo comunicativo, che il Papa sembra stia mettendo in atto? C’è qualche intenzione, al di là del percepito dall'opinione pubblica, di far sì che la Chiesa, potente e ricchissima istituzione millenaria, rinunci ai privilegi di cui gode in Italia, anche a causa del servilismo dei politici di turno?

Marco Marzano è professore ordinario di Sociologia dell'Organizzazione presso il Dipartimento di Lettere, Filosofia e Comunicazione dell’Università degli Studi di Bergamo. Collabora con diverse testate giornalistiche e fa parte del Comitato Editoriale della rivista “Etnografia e Ricerca Qualitativa”.
Sabato colloquierà con Paolo Michelutti.



Aggiornamento post-evento

Marco Marzano e Paolo Michelutti
Marco Marzano introdotto da Paolo Michelutti.

Un momento della presentazione
Un momento dell'incontro.